Il Pitch

ll pitch è una “call to action” che serve ad incuriosire e ad attirare investitori e clienti

 

 

 

ll pitch è una “call to action” che deve incuriosire ed attirare investitori e clienti. E' il punto di partenza per ottenere un finanziamento o l’incubazione della startup da parte di  un acceleratore d'impresa. La presentazione del progetto è la parte più critica ed emozionale della prima fase perché dura pochi minuti ed è rivolta a persone che si sono sorbite ore di altri monologhi, quindi deve emozionare,  raccontare una storia, e bisogna riuscire ad essere esaustivi e persuasivi in pochi minuti.

Lo startupper che deve parlare davanti a investitori o esperti del settore, si deve preparare come un attore: deve studiare le pause e il ritmo dell’esposizione e scegliere il registro linguistico a seconda del pubblico che si troverà di fronte. 

Le tecniche di storytelling ci insegnano che una buona storia comincia con una descrizione della realtà:

a) Com’è la situazione oggi

b) Come potrebbe essere domani 

Infatti il messaggio chiave del Pitch è la unique value proposition del progetto, ossia come la propria idea risolve un problema meglio di tutti i competitor. 

Come consulente di comunicazione aiuto gli strartupper a scegliere i punti da inserire nel Pitch e a presentarli nella maniera più efficace.

Organizzo workshop di 2 giorni e tutoraggio individuale al Coworking Millepiani di Garbatella, con sconti particolari per coworker e startupper.